Nel corso dell’illustrazione dei primi 100 giorni da sindaco, Paolo De Maio ha accennato anche agli obiettivi dei prossimi 100 giorni, abbastanza ambiziosi: 1) la questione rifiuti che si semplifica nell’Ente d’Ambito e nella candidatura della Multiservizi; 2) acquisizione da lunga estesa, entro il 31 dicembre, del binario dismesso per creare un collegamento diretto tra via Ricco a zona Stadio-Ospedale; 3) la conclusione di ulteriori progettazioni Acer per ulteriori alloggi di edilizia popolare; 4) varare una vera e propria task force per recupero i tributi comunali vari; 5) la creazione di un Punto d’ascolto per le esigenze di natura sociale in particolare; 6) la nuova convenzione Multiservizi, l’attuale in scadenza, potrebbero esserci novità sul fronte cimitero; 7)la necessità di un’ordinanza immediata sul risparmio energetico comunale, visto che la proiezione della prossima bolletta a carico del Comune è di circa un milione d’euro. A tal scopo, si ridurranno le ore di accensione di determinati punti dell’ illuminazione pubblica, che pera circa per l’80 % della bolletta. Si va verso un Natale green, con tante luci al Led.