Meno di un’ora, i saluti brevi del sindaco Paolo De Maio e poi il via all’elezione di Presidenti e Vice Presidenti delle 10 commissioni consiliari. Operazioni condotte dal presidente del consiglio comunale Antonio Alfano. Superiore alle previsioni il “bottino” delle opposizioni. Da statuto, ha preso solo la presidenza Controllo e Garanzia, con la figura autorevole dell’ex sindaco Antonio Romano (eletto coi voti favorevoli delle opposizione e l’astensione della maggioranza), ma anche la vice presidenza con Giuseppe Odoroso (normalmente va alla maggioranza e qui c’è da capire se è stata scelta precisa o inciampo da gioventù amministrativa). Le altre commissioni avranno presidenze e vice presidenze pronosticate nei giorni scorsi. Quote rose, per Ambiente-Ecologia con Carmen Granato (Pd) e Pari Opportunità con (Nocera Solidale). Sanità a Raffaele Baio (Passione per Nocera). Il resto dei presidente eletti: Affari Generali a Fabio Ferrigno (Liberal); Bilancio e Finanze a Massimo Petrosino (Pd); Urbanistica, Lavori Pubblici e Mobilità a Luciano Passero (Passione per Nocera); Politiche Sociali ad Alfonso Romano (Nocera Libera); Attività Produttive a Mariano Fasolino (Nocera Libera); Sport e Cultura a Ferdinando Padovano (Psi).