Strepitoso !!! L’olimpionico Alessandro Sibilio, allenato da Gianpaolo Ciappa, allo Stadio San Francesco D’Assisi di Nocera onora la Campania e segna un clamoroso 45.08 nel lungo pomeriggio dedicato al Raduno Assoluti Regionali di Atletica Leggera. Dopo l’infortunio, l’azzurro torna in gara nei 400 metri piani e diventa il secondo italiano di ogni epoca, un tempo decisamente strepitoso, che ha reso stupendo l’appuntamento nocerino, voluto da Fidal e Nocera Runners Folgore in stretta collaborazione con l’amministrazione comunale. In una gara senza rivale, Sibilio in pratica ha sfidato il cronometro e alla fine ha esultato alla grande. Il record italiano si avvicina, appartiene a David Re, ligure che col 44,77 di te anni fa resta detentore del miglior tempo di sempre ma che ora deve guardarsi dal ritorno prepotente di Sibilio.