Big Ben ha detto stop alle 12,00. 6 candidati a sindaco, 22 liste complessive, oltre 500 i candidati al consiglio comunale. Ieri pomeriggio aveva inaugurato le presentazioni la lista di Potere al Popolo che sostiene Erminia Maiorino. Subito dopo, era arrivata Tonia Lanzetta con 5 liste civiche: Attiva Nocera, Cambiare insieme Nocera, La Ginestra, Noi con Nocera, Cittadini al Centro.  Stamattina è toccato allo schieramento di Paolo De Maio, con 6 liste, iniziare il secondo giorno di presentazioni: Pd, Nocera Libera, Passione per Nocera,  Socialisti, Nocera Solidale, Moderati. A seguire è arrivato Paolo Maiorino, con la lista in quota Lega. Poi  sostenitori Giovanni D’Alessandro con 4 liste: civica, Europa Verde, Futurama, Liberal Democratici e Popolari. Ha chiuso le presentazioni la coalizione di Antonio Romano  con 5 liste; Man, Insieme per Nocera, Romano Sindaco, Fratelli di Nocera e Nocera Viva.  Proprio Nocera Viva, emanazione di Italia Viva, è stata la sorpresa delle ultime ore: data a sostegno di De Maio, alla fine ha cambiato fronte per mancato accordo su qualche nome.

 

 

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.