Al via l’individuazione dei professionisti che si occuperanno della progettazione esecutiva relativa al progetto di accesso al Santuario dei Miracoli di Montalbino

Indetta procedura negoziata per l’affidamento dei servizi tecnici di progettazione definitiva ed esecutiva
relativa al progetto “Mitigazione del rischio da caduta di massi lungo le rampe di accesso al Santuario S. S.
dei Miracoli Montalbino”. A seguito della linea di finanziamento “Contributi interventi di messa in sicurezza edifici e territorio” concessa da parte del Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, per un importo pari a € 1.256.877, 17, il Comune di Nocera Inferiore ha inteso indire procedura negoziata senza bando, secondo quanto previsto dal decreto Semplificazione, avendo già ottenuto esito tecnico-economico positivo dell’intero intervento.

Responsabile unico del procedimento è l’ingegnere Adele Stanzione. A seguito dell’affidamento della
progettazione esecutiva dei lavori si andrà in gara per l’affidamento della realizzazione materiale dell’opera. «Stiamo rispettando il cronoprogramma per poter usufruire dei fondi che il Ministero dell’Interno ci ha riconosciuto per la mitigazione del rischio da caduta di massi lungo le rampe di accesso al Santuario. Una risposta importante per i cittadini di Nocera, che da troppo tempo vedono interdetto il passaggio e l’arrivo a Montalbino» dichiara il Sindaco Paolo De Maio.