Nocera Inferiore: apprendiamo con sgomento la notizia della scomparsa di Aldo Ruggiero, un amico, un pioniere della radio e della televisione nell’Agro, successivamente del marketing pubblicitario, infine dell’editoria on line. Il suo calvario iniziò nello scorso mese di gennaio, quando una drammatica fatalità lo portò in rianimazione: fu investito in pieno dal crollo della pesante porta, al Corso, di un esercizio commerciale, crollo dovuto al fortissimo vento di quel giorno. Condizioni subito apparse gravi, poi mesi di lotta e di speranze con tutte le forze a disposizione, fino al triste epilogo di queste ore. Alla famiglia, in particolare al nostro collega Roberto, presidente dell’associazione Urbe, va l’abbraccio della nostra redazione.