Per quel che concerne i manifesti apparsi ieri in diverse città dell’agro, in queste ore indagano i carabinieri del Reparto territoriale di Nocera Inferiore i quali, per il momento, respingono l’ipotesi intimidatorio. Per l’autore o per gli autori, potrebbe essere ipotizzabile il reato di vilipendio di un ministro del culto. Potrebbero svelare il tutto, le telecamere di viceo-sorveglianza situate magari nei pressi di uno dei posti dove è avvenuta l’affissione, tutti spazi normalmente riservati ai manifesti funebri, quelli veri. 

Stamattina, intanto, i sindaci di Pagani e Sarno, De Prisco e Canfora,sono stati ricevuti separatamente dal vescovo in materia di due processioni molto sentite, Madonna delle Galline e Paputi. Il Vescovo ha ascoltato e a breve riferirà l’esito dei colloqui all’assemblea del clero.