Con il Decreto n.837 la Regione Campania ha concesso un finanziamento da 59.000 euro per il miglioramento e l’adeguamento sismico di Palazzo Vanvitelli.

I fondi assegnati, infatti, sono destinati alla redazione di perizie per la sicurezza sismica degli edifici/infrastrutture di interesse strategico o rilevante di proprietà pubblica.

«Questo nuovo finanziamento regionale ci supporta sotto il profilo finanziario non gravando sulla casse comunali a continuare il lavoro di graduale e progressiva messa in sicurezza sismica degli edifici pubblici – spiega il Sindaco Antonio Somma – In questo cronoprogramma, che ha visto e vede il nostro impegno sia per il miglioramento sismico che per la prevenzione incendi, la priorità l’abbiamo data alle scuole perché abbiamo il dovere di assicurare ai bambini e ragazzi che frequentano i nostri istituti ambienti sani e sicuri: non ultimo, l’intervento di adeguamento sismico alla palestra della scuola media San Tommaso d’Aquino».