Dal 21 al 30 luglio Comix sarà a Giffoni con un intenso programma di attività (tattoo, live painting, dj set) e il racconto dal vivo sui suoi canali social dell’evento. Ma anche fantastici Meet & Greet, oggi con LUDOVICA COSCIONE (25 Luglio) per un firma copie sulla nuovissima COMIX.

Si commuove la giovane attrice napoletana classe ‘99 non appena mette piede nella sala Alberto Sordi per incontrare i piccoli “Giffoners”. Si giustifica, spiegando che spesso le capita di piangere perché troppo emotiva e saluta il pubblico con un largo sorriso, ricordando quando è venuta per la prima volta al Giffoni Film Festival in veste di fan.

«Sono venuta qui anni fa per incontrare la compianta Naya Rivera, uno dei miei idoli. Mi ricordo di essere arrivata tardi e di essere in svantaggio rispetto agli altri ragazzi che presidiavano da ore il blu carpet nella speranza di poterle chiedere un autografo. Mio padre era con me e gli feci una promessa: “Tornerò qui soltanto quando sarò  dall’altro lato”, oggi si realizza il mio sogno», racconta Ludovica Coscione.

In sala, molti gli striscioni dedicati a lei e al personaggio che l’ha resa nota, Teresa di “Mare Fuori”. Coscione ammette il suo ritorno nella terza stagione della serie ambientata al carcere minorile di Nisida e dedica ai fan presenti la sigla, cantandola insieme a loro. Prima di congedare la sala, i “Giffoners” la premiano con l’Explosive Talent Award.

«A tredici anni volevo fare l’astronauta, poi ho cominciato ad appassionarmi al cinema e alle serie tv. Volevo riuscire ad emozionare gli altri, come facevano gli attori che vedevo attraverso lo schermo. Così, ho cominciato a studiare recitazione. Se avete un sogno, perseguitelo fino alla fine, ma non pensate che basti soltanto il talento. Dovete impegnarvi nello studio con dedizione per raggiungere i vostri obiettivi», conclude l’attrice, stringendo il premio tra le mani.

Ludovica Coscione si avvicina al mondo della recitazione durante gli anni del liceo quando, durante un workshop, viene notata da una talent scout che le ha procurato un provino, ottenendo il primo ruolo sul piccolo schermo. Da qui la sua carriera è stata tutta in salita: è stata scelta per la parte di Mia nella fiction “Non dirlo al mio capo”, accanto a Vanessa Incontrada. L’abbiamo vista in “Che Dio ci aiuti 4”, “Studio Battaglia” e ne “Il paradiso delle signore”, dove ha ottenuto grande successo, nel ruolo di Marina. Dal 2020 fa parte del cast di “Mare Fuori”, fiction di Rai2 ambientata a Napoli, dove interpreta Teresa, e per cui poche settimane fa ha ritirato un Nastro d’Argento.