La 27esima edizione del Linea d’Ombra festival di Salerno si apre immediatamente con un omaggio al grande cinema italiano: il regista Marco Bellocchio, primo ospite, riceverà un premio alla carriera prima di salire sul “Ring” con il direttore artistico Peppe D’Antonio in Sala Pasolini questa sera alle 21:30. Da “I pugni in tasca” a “Esterno Notte” – che sarà trasmesso in chiaro su Rai 1 a partire dal 14 novembre –  con i suoi lavori ha guardato senza paura negli abissi, nelle ombre più scure di un paese, con la forza della sua rabbia sempre giovane, senza mai rinunciare a sfide per altri impossibili. Ha insegnato al suo pubblico che Marx può aspettare, che Dio e l’io sono interlocutori necessari alla crescita dell’individuo e della comunità. L’evento sarà trasmesso anche in diretta streaming.

In apertura del festival alle ore 18 la proiezione del film “Klondike” della regista Maryna Er Gorbach, in concorso nella sezione Passaggi d’Europa del festival, in contemporanea con la Festa del Cinema di Roma. Il film è il candidato ucraino che verrà sottoposto all’Academy in vista delle nomination della rosa dei finalisti per il Miglior Film in lingua straniera.

Prima assoluta anche per il format delle “CineCene” con la chef Kaba Corapi, che racconta attraverso il gusto le immagini del grande cinema internazionale. Il debutto stasera alle 19:30 al ristorante didattico “Al Virtuoso”, in compagnia del giornalista Alessandro De Simone.

Alle 18.30 nella Chiesa dell’Addolorata, i titoli “Borzaya”, “Before After”, “Agosto in Pelliccia” e “Work it class!” daranno il via alla sezione CortoEuropa. Alle 19 al Piccolo Teatro Porta Catena, la sezione LineaDoc avrà il suo start con “Quarries”, “Aribada” e “The BLACK ChristS. Far From Justice”. Alle ore 20 ancora la Chiesa dell’Addolorata ospiterà i primi sei lavori in concorso per VedoAnimato – “Tête-bêche”, “Stone Heart”, “Mosaicos”, “2Bananas for Ice Cream”, “Night” e “If You Meet a Coyote”. Alle ore 21, sempre nella Chiesa dell’Addolorata, per la sezione VedoVerticale dedicata al cinema pensato per dispositivi mobili ci sarà la proiezione di “I Woke Up On A Little Planet”, “Vertical”, “Plastic Words”, “The Window” e “Reborn in Fire”.