La riqualificazione dello stadio comunale di San Marzano sul Sarno diventa realtà. Con un’apposita delibera di giunta, infatti, la squadra della sindaca Carmela Zuottolo ha messo in atto il primo step per il restyling dell’impianto sportivo che dovrà ospitare le gare casalinghe del San Marzano, squadra impegnata nel campionato regionale di Eccellenza.

Il progetto, presentato dalla società del presidente Felice Romano, prevede una valorizzazione dello stadio comunale come un “progetto urbano” che dovrà divenire parte integrante della comunità e del quartiere, migliorando la disponibilità di strutture di intrattenimento per i residenti e agendo come catalizzatore per una riqualificazione di ambito locale.

“Lo stadio di San Marzano sul Sarno ha bisogno di lavori di adeguamento nel breve/medio termine – ha detto la sindaca Carmela Zuottolo -. Questo intervento, oltre a dotare la città di un impianto moderno e funzionale, potrà garantire benefici all’economia locale. Al San Marzano abbiamo chiesto garanzie sul progetto e sul futuro dell’impianto, che sarà a disposizione completa della comunità. Vogliamo che la nostra squadra di calcio, espressione completa del territorio, giochi nel suo stadio. A questa realtà sportiva, come tutte le altre della nostra città, lo dobbiamo assolutamente. Basta peregrinare verso altri impianti della provincia di Salerno e non solo. San Marzano sul Sarno deve avere il suo stadio, a rilancio di un sistema di impianti sportivi che come amministrazione comunale abbiamo come priorità. Ringrazio tutta la giunta, in particolare il vicesindaco Marco Iaquinandi, per l’impegno e lavoro che ha messo e metterà, quale assessore ai lavori pubblici,  a questo progetto che potrà darci solo grandi soddisfazioni”.