Iscrizioni aperte ai workshop interculturali del progetto europeo FYCIC

0
65

Al centro Il Cantiere, vico VI Durante, Frattamaggiore (NA)

 

Tutti i venerdì di novembre e dicembre Cantiere Giovani organizzerà, al centro Il Cantiere di Frattamaggiore, gli Intercultural Friday night, workshop  rivolti a studenti, docenti e operatori dei settori migrazione e politiche giovanili che vogliano aggiornarsi sulle più recenti metodologie adottate in Europa per la promozione dell’intercultura. I workshop vedranno la partecipazione di giovani italiani e stranieri, inclusi coloro che hanno minori opportunità (migranti o richiedenti asilo), al fine di promuovere una società più inclusiva e interculturale. 

Ci si può iscrivere gratuitamente a tutte o alcune delle attività in calendario compilando il form all’indirizzo https://form.jotformeu.com/Fycic/iscrizione.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto europeo FycicFrom Youth Centers to Intercultural Centers, che vede Cantiere Giovani capofila di un partenariato internazionale che coinvolge organizzazioni da Italia, Spagna, Portogallo e Slovenia, volto ad elaborare metodi e pratiche innovativi per trasformare i centri giovanili in Europa in centri interculturali. Nella crescente composizione multiculturale europea, infatti, si inseriscono in maniera problematica i temi delle migrazioni e dei richiedenti asilo, soprattutto tra i più giovani. Le risposte date dai classici centri giovanili in tema di inclusione sociale e promozione del protagonismo giovanile risultano quindi non più sufficienti.

Il progetto, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Erasmus+, tramite l’Agenzia Nazionale Giovani, risponde a questa mancanza realizzando e testando attività interculturali in quattro diversi contesti nazionali, che porteranno alla creazione di una guida, disponibile gratuitamente online in 5 lingue, per aiutare i centri giovanili in Europa a curvare le loro classiche attività (laboratori, sport, eventi pubblici, volontariato e cittadinanza attiva) in senso interculturale.

Per maggiori informazioni sul progetto è possibile consultare il sito ufficiale www.fycic.eu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here