Il mondo è a una svolta. È sempre più chiaro che l’unipolarita’ USA non è più tale. Vi sono altre realtà di Stati ugualmente ricchi, potenti e armati che non accettano più lo statu quo. Il bivio, la scelta della strada da seguire e ‘ ormai prossimo. 
O gli USA accettano questa nuova realtà e si seggono ad un tavolo con altri protagonisti di questo vasto mutamento, insieme stabilendo il perimetro entro cui si vivrà per i prossimi decenni ,
Oppure saranno le armi a costruire il futuro: che di certo non sarà fatto di pace e di progresso, ma di morte e distruzione: forse fino alla distruzione della razza umana. Ecco. Scrivo questa premonizione e mi appare irreale, ..
Eppure, può accadere. I primi segnali sono già concreti: Ucraina, Taiwan. La morte si accinge a mietere la vita di migliaia di giovani. Quello che accade oggi in Ucraina potrebbe essere un pallido esempio .