E ci provano a sgualcire la tua vita..
La provano a sporcare con l’odio, l’invidia e la superbia ..
Inventano,sputano sentenze e bla bla…
Accade quando abitui le persone ad uno standard elevato di comprensione, tolleranza e disponibilità.
E i nervi saltano, intrecciati in un groviglio di guerriglia ,di parole taglienti ma inconcludenti.
È ora di riprendere coscienza, rifletti,non puoi più fidarti, ma intaschi una vittoria ..’non sei come loro’ !
Sei di fronte a persone che ahimé non sanno amare !
Una vittoria che non ha bisogno di medaglia, una vittoria che ti dà il sorriso prima dentro e poi fuori. Hai fatto capire prima a te stesso e poi al mondo che ti circonda che la purezza d’animo non si discute, in alcun modo è negoziabile, neanche con l’amore o l’amicizia e con qualsiasi forma di voler bene  Se c’è davvero sentimento, in tutte le forme che conosciamo, il primo comandamento è ascoltare il cuore dell’altro, anche i silenzi oltre ai battiti che diventano parole. Farsi altro, darsi all’altro, senza giudicare: il tribunale in Terra già esiste, nell’animo non trova posto. 
G.A.