Tragedia a Gragnano: un giovane di soli 14 anni è morto cadendo. La tragedia si è consumata in un edificio all’interno di un parco di via Lamma. Il giovane è figlio di una coppia di avvocati.A.C. è precipitato dal 4 piano mentre stava provando ad aggiustare il cavo dell’antenna del televisore.
Il ragazzo era solo in casa al momento della tragedia, in quanto i suoi genitori erano al lavoro, e a nulla sono valsi i soccorsi del 118. I medici hanno potuto solo certificare la morte del giovane.L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della salma in attesa degli accertemanti in atto.
Sul posto le forze dell’ordine in attesa del magistrato di turno del Tribunale di Torre Annunziata.