Come scrive il sito internet il Corrierino, muore giovane imprenditore di Sant’Antonio Abate. Stava andando al lavoro in scooter percorrendo la statale tra Eboli e Battipaglia per raggiungere la sua azienda florovivaistica, quando è stato investito da un suv Alfa Romeo che avrebbe saltato la rotatoria. Nulla da fare per Giuseppe D’Aniello, 28 anni. 

Giuseppe era uno dei più giovani imprenditori del settore florovivaistico della Campania, nonostante non avesse neppure trent’anni aveva alle spalle già diverse collaborazioni con le più importanti aziende olandesi del settore. Lo scorso novembre aveva guidato la delegazione di florovivaisti del Consorzio Campano, presieduto da Enzo Malafronte, nel corso dell’annuale fiera di Amsterdam.