La meteorologia è molto importante perchè riguarda lo studio dei fenomeni che ci circondano e, infatti, Emil Pentangelo nato in Bulgaria e residente a Corbara (SA) è un appassionato di quest’ultima. A Emil, studente universitario di ingegneria civile, chiedo: “Da dove e da quando nasce la passione per la meteorologia?” “La passione per la meteorologia è nata grazie alla prima forte nevicata che vidi a 3 anni, nel mio paese Natale, Varna, in Bulgaria.
Ricordo che fece così tanta neve che rimanemmo chiusi dentro per 10 giorni.
Ma mentre la neve scendeva e si accumulava sempre di più io ero sempre più innamorato di vedere i fiocchi di neve.
Ma il vero motivo è che la neve per noi era una grande gioia, forse l’ unico vero giocattolo che avevamo dato che era un paese povero.
La neve dopo averla vista sciogliere lentamente ricordo che a fatica uscivamo, non faceva freddo, anzi raramente sentivo freddo.
La neve era oramai compatta ed era divertente salire su piccoli accumuli che erano anche più alti di me.”                                                        “Quest’attività che svolgi è  un’attività  no-profit, ma dove possono seguirti le persone per avere delle informazioni aggiornate?” “Offro un servizio meteo gratuito alle persone che mi seguono sulla mia  pagina e ,grazie alle donazioni che ricevo, diventerà un vero e proprio lavoro. Inoltre sul sito sarà disponibile offrire pubblicità in cambio di un prezzo modesto, in base ai numeri della pagina e del sito. Attraverso la pagina trasmetto la semplicità nonostante la meteorologia sia così difficile e imprevedibili. Quando scrivo articoli spiego sempre il perché di quel fenomeno e lo ribadisco in tutti gli aggiornamenti per far comprendere anche alle persone nuove che magari non hanno visto i vecchi aggiornamenti. Inoltre, grazie alla semplicità, ho potuto coinvolgere un numero maggiore di persone e far capire loro argomenti in realtà difficili. Questo sarà il mio lavoro, spero quello principale.
Credo nelle mie potenzialità e quando la mia pagina sarà prima nella regione Campania, è solo una questione di tempo offriremo un servizio gratuito ai nostri utenti.
La pubblicità a pagamento a chi vorrà esporre le proprie risorse alle persone che mi seguono.
Un progetto che sto creando e che vorrei terminare spero che un giorno verrà applicato per migliorare la qualità della meteorologia in Campania.” Conclude così Emil, sperando che possa potenziare sempre di più le conoscenze relative alla sua passione.