La scelta del candidato di Leu, Federico Conte di non accettare la posizione prescelta a liberato un posto nelle liste del Partito Democratico di Salerno. “Cari amici in una notte cambiano le cose, sono stata candidata all’ uninominale al senato per PD e ringrazio il gruppo dirigente provinciale regionale e nazionale per avermi affidato un ruolo di estremo prestigio poiché rappresento il partito su tutto il territorio della provincia di Salerno– ha scritto la sociologa Anna Petrone che da sempre e in prima persona è impegnata in attività di volontariato nel settore dei diritti delle persone con disabilità (lei stessa a causa di una patologia si muove su una sedia a rotelle) – questa è una grande responsabilità ma sono certa di contare sul vostro sostegno. La mia è stata e sarà sempre una politica di prossimità accanto ai bisogni delle persone”.