Rotonda vittoria per il San Marzano che chiude il girone d’andata battendo il Sant’Agnello col punteggio di 3-0. I blaugrana confermano i pronostici della vigilia, confermandosi battistrada del girone B di Eccellenza.

Mister Fabiano rinuncia ancora a Riccio e Prisco oltre al lungodegente Frulio. Sul versante opposto, la giovanissima formazione di Guarracino si schiera con il 3-4-3. I blaugrana provano da subito a dettare i ritmi e al 7’ sbloccano il risultato. Armeno accelera a sinistra, il cross basso è perfetto per il comodo tap-in di Marotta. All’8’ un cross dello stesso Marotta deviato da un difensore finisce di un soffio alto. Il raddoppio al 16’ porta la firma di Esposito, che su cross di Elefante sale in doppia cifra in campionato. Lo stesso Elefante ci prova in due circostanze senza successo. Al 18’ allarga troppo il diagonale, poi al 28’ conclude incredibilmente a lato su delizioso “sombrero” di Marotta.

Nei primi minuti della ripresa il Sant’Agnello parte con buona verve ma la prima chance è del San Marzano. Esposito all’8’ indirizza male di testa su cross di Armeno. Più pericoloso il tentativo dalla distanza di Marotta al 14’, Cannelora si distende a respingere. Al 22’ ancora Esposito protagonista, ma sul primo controllo Cannelora esce in presa bassa sui piedi del centravanti blaugrana. Al 25’ Palomba, ammonito pochi minuti prima, stende Elefante al limite dell’area rimediando il secondo giallo e la doccia anticipata. Lo stesso Elefante si incarica della battuta e trova il tris grazie anche a una deviazione in barriera. Al 35’ Castagna elude il fuorigioco ma dal limite spedisce sul fondo a tu per tu col portiere. Due minuti dopo Cannelora travolge in uscita Marotta, ma l’arbitro non se la
sente di fischiare la massima punizione. Nel finale Sant’Agnello pericoloso in due circostanze nel giro di due minuti. Ci prova senza successo prima Castellano al 41’, poi Palladino risponde alla sassata di Lauro dal limite. In pieno recupero una rapida combinazione tutta di prima porta Castagna alla conclusione dal limite, palla sul
fondo.

SAN MARZANO (4-3-3): Palladino; Chiariello, Velotti, Di Girolamo (40’ pt Dentice), Armeno (32’ st
Fernando); Tarascio, Lettieri (14’ st Nuvoli), Montoro (29’ st Aiello); Marotta, Esposito (24’ st
Castagna), Elefante. A disposizione: Ragone, Tranchino, Marzano, Camara. Allenatore: Fabiano.
SANT’AGNELLO (3-4-3): Cannelora; Palomba, Blanchi, Cilento (24’ st Castellano); Coppola J., Coppola
G., Vitiello, De Gennaro (14’ st Del Gaudio); Ferraro (5’ st Gargiulo A.), Di Maio (38’ st Lauro), Caputo
(29’ st Trotta). A disposizione: Landolfi, De Angelis, Gargiulo M., Manzi. Allenatore: Guarracino.
ARBITRO: Matrone (Torre del Greco). Assistenti: Vanacore (Castellammare di Stabia) e Meo (Nola).
RETI: 7’ pt Marotta, 16’ pt Esposito, 26’ st Elefante.
NOTE. Spettatori: 200 circa. Espulso al 25’ st Palomba (SA) per doppia ammonizione. Ammoniti:
Ferraro (SA), Vitiello (SA), Elefante (SM), Coppola G. (SA), Gargiulo A. (SA). Calci d’angolo: 7-0.
Recupero: 1’ pt; 5’ st.