Successo netto e meritato per il San Marzano, che regola a domicilio la Virtus Avellino con uno 0-3 che non ammette repliche. I blaugrana sprecano numerose occasioni nel primo tempo, poi chiudono i conti nella ripresa. Fabiano rinuncia ai vari Riccio, Frulio, Simonetti, inserendo Prisco e Marotta in prima linea dal 1’. Sul versante opposto, out Cucciniello, il tecnico Della Rocca affida le chiavi della mediana a Silano.

Il primo pericolo è di marca irpina. Al 2’ inserimento in area di Alleruzzo, con Palladino che devia in angolo. Alla prima occasione il San Marzano passa. Marotta gira al centro, Castagna dopo una prima respinta si avventa sulla sfera e fa secco Volpe. I blaugrana hanno diverse occasioni per raddoppiare. Al 16’ lo stesso Castagna spreca calciando alto su errato disimpegno di Giovanni Della Rocca. Non fa meglio Montoro al 19’ con un’altra conclusione alta da ottima posizione. Al 24’ Velotti di testa spedisce a lato da due passi, ingannato dalla spizzata del difensore Nicodemo. Ci prova pure Montoro dal limite al 33’, ma il sinistro risulta debole e fuori bersaglio. Al 37’ si rivede la Virtus, ma la punizione di Maugeri è facile preda di Palladino.

A inizio ripresa dopo 20 secondi Castagna sfiora il palo. La Virtus reagisce. Al 4’ Giovanni Della Rocca alza la mira da posizione defilata, poi il primo assistente annulla per fuorigioco il pareggio di Cozzolino, oltre i difensori sulla respinta di Palladino. Al 13’ il raddoppio blaugrana con il tiro-cross di Lettieri che sorprende Volpe fuori dai
pali. Sulla battuta a centrocampo Maugeri tenta il gol della settimana, ma Palladino è ben piazzato così come sul tentativo di Silano al 17’. Gli irpini sprecano al 26’ con Alleruzzo, poi sul versante opposto Volpe e Giobbe salvano sulla linea i tentativi ravvicinati di Castagna ed Esposito. Ci provano senza successo anche Lettieri e Camara dal limite, poi al 48’ Esposito chiude i conti, insaccando di prima su assist di Camara.

VIRTUS AVELLINO (4-3-3): Volpe; Della Rocca Gio, Nicodemo, Giobbe, Genovese; Alleruzzo, Silano
(34’ st Dello Russo), Maugeri; Ripoli (29’ st Modano), Cozzolino (44’ st Abissinia), Nappi (27’ st
Scorza). A disposizione: Parisi, Lahfidi, Argento, Rusolo, Panico. Allenatore: Della Rocca Gia.
SAN MARZANO (4-3-3): Palladino; Fernando (42’ st Dentice), Velotti, Di Girolamo, Armeno (14’ st
Chiariello); Tarascio, Lettieri, Montoro (37’ st Aiello); Marotta (24’ st Camara), Prisco (24’ st Esposito),
Castagna. A disposizione: Ragone, Pepe, Tranchino, Elefante. Allenatore: Fabiano.
ARBITRO: Rossomando (Salerno). Assistenti: Infante (Castellammare di Stabia) e Adinolfi (Salerno).
RETI: 7’ pt Castagna, 13’ st Lettieri, 48’ st Esposito.
NOTE. Spettatori: 200 circa. Espulso al 23’ st Imparato (mass. V). Ammoniti: Della Rocca Gio. (V),
Giobbe (V). Calci d’angolo: 3-6. Recupero: 1’ pt; 5’ st.