Comincia con una vittoria casalinga il 2023 del Pompei, ai danni di un coriaceo Real Forio che ha dato filo da torcere ai rossoblù fino al fischio finale. Neanche il tempo di iniziare che Malafronte pennella, appena fuori dall’area di rigore, una deliziosa punizione che si insacca alla sinistra del portiere. Pompei in vantaggio e gara subito indirizzata sui binari giusti. Dopo il fulmineo vantaggio, le squadre si fronteggiano a centrocampo e bisogna aspettare il quarto d’ora per vedere un’altra conclusione verso la porta isolana, capitan Di Pietro manda però a lato. Il Forio si fa vedere in avanti con due punizioni di Capone e Sorriso, nessun problema per Rendina. I rossoblù cominciano a manovrare in attacco, ma prima Gargiulo viene murato da Iandoli sulla linea, poi Marin conclude alto. Sul fronte opposto non hanno maggiore fortuna gli attaccanti biancoverdi e il primo tempo si chiude sull’1-0.
La ripresa si apre col Pompei in attacco, ci provano il neoentrato Savino e Malafronte, il Forio chiude bene gli spazi. Occasione per De Simone su passaggio di Caiazzo, la palla si infrange sulla base interna del palo a portiere battuto. Neanche Lepre e De Giorgi riescono ad incrementare i gol, mentre Sorriso sugli sviluppi di un corner mette paura ai tifosi rossoblù. Sul finale di tempo ancora un legno strozza in gola l’urlo dei supporters pompeiani: stavolta è infatti la traversa ad evitare a Delgado la beffa di un autogol. Ultimo sussulto della gara una punizione calciata direttamente in porta da Tedesco quasi dalla bandierina, che Iandoli arriva a deviare di pugni e che Savino non riesce a girare in rete.
POMPEI: Rendina, Caiazzo, Carotenuto (1’st Savino), Marin (21’st Gia. Tedesco), De Giorgi (23’st Fiorillo), Albanese, Gargiulo, Di Pietro, Malafronte (32’st Pirone), De Simone (37’st Gatta), Lepre. A disp: Merola, Tomolillo, Improta, Nunziata. All: R. Carannante.
REAL FORIO: Iandoli, Cerase (17’st Filosa), Martinelli (45’st Savio), Aiello, Iacono, Delgado, Pistola, Guatieri, Capone (37’st Jelicanin), Sorriso, Sirabella (30’st Castaldi). A disp: Sarracino, Giu. Tedesco, Castagna, Peluso, C. Di Meglio. All: A. Iervolino.
ARBITRO: Vincenzo Oristanio di Perugia
ASSISTENTI: Pablo Lemos e Mario Meo di Nola
MARCATORE: 2’ Malafronte
NOTE: Ammoniti Marin, Di Pietro e De Giorgi (P), Cerase, Sorriso e mr. Iervolino (RF). Recuperi pt 1’, st 7′. Angoli 5-3. Fuorigioco 3-5.