0 Condivisioni

Una sola si salvava, il derby fratricida dell’Agro del girone C di Eccellenza alla fine ha sentenziato: resta in Eccellenza il Castel San Giorgio (obbligato a vincere dal peggior piazzamento in campionato), scende in Promozione la nocerina Alfaterna (giocava per due risultati su tre). Grande agonismo nei 120 e passa minuti, correttezza di fondo, calore tutto sangiorgese coi circa 100 tifosi appollaiati ai confini degli spalti (a Nocera Superiore si giocava a porte chiuse). 

Parte meglio il Castello, che va in vantaggio con una splendida punizione di capitan Polichetti, Ad inizio ripresa, Amarante cerca di cambiare il volto della mediana, opera i primi cambi anche Criscuolo. Gli ospiti arretrano troppo e pagano doppio dazio. Delle Donne va a pareggiare da torsionista su cross di Mazza e poi fa doppietta poco dopo sfruttando gli sviluppi di un’uscita azzardata di Tesoniero. Si arriva al recupero, Amarante toglie Ferrentino e viene beffato all’ultimo istante dal miracolo sangiorgese che si chiama Carrafiello, pareggio in bello stile, seminando il panico nell’area avversaria. Nel primo tempo supplementare chiude il conto Procida con l’aiuto di una deviazione: gol salvezza e tanti applausi. 

 

ALFATERNA (4-3-1-2): Botta; Somma (1’st Dattilo), Esposito G., Russo Ag, Mazza (1’pts Avino); La Femina (1’st Vitiello), Comegna, Palumbo (1’st Grimaldi); Ferrentino (48′ st Fresa); Delle Donne, Di Giacomo. A disposizione: Benevento, Bardini, Santaniello, Veneziano. Allenatore: Amarante.

CASTEL SAN GIORGIO (4-3-3): Tesoniero; Esposito F., Raimondi, Scala (6′ pts Russo A.), Di Benedetto (37′ st Accarino); Siano (6’st Vaccaro), Catalano (30′ st Carrafiello), D’Angolo; Procida, Marrocco (19′ st Conte), Polichetti. A disposizione: Iannone, Romano, Cimmino, Lavorante. Allenatore; Criscuolo, 

ARBITRO: Ciaravolo di Torre del Greco (Monaco di Sala Consilina e Nicodemo di Sapri)

RETI: 19′ pt Polichetti, 22′ st e 28′ st Delle Donne, 49′ st Carrafiello, 8’pts Procida

NOTE: ammoniti Benevento, Fresa, Grimaldi, Di Giacomo, Conte Vaccaro, Procida, Esposito F., mister Criscuolo. Recuperi: 1’pt, 4’st, 0′ pts, 2’sts

0 Condivisioni