0 Condivisioni

La domenica, con San Marzano-Castel San Giorgio, dirà qualcosa in più nella corsa al vertice nel girone C di Eccellenza.

Intanto l’Angri, almeno per 24 ore, comanda con 5 punti di vantaggio sui marzanesi grazie alla vittoria per 2-0 sul rettangolo di gioco del Faiano. Mister Turco pratica la legge dell’ex nella seconda frazione di gioco e lo fa grazie ai pesantissimi gol realizzati dal centrocampista Aniello Vitiello in apertura  e dell’attaccante Alfredo Varsi nel tratto finale. Primo tempo: Angri pericoloso con un tiro di Varsi, il giovane Barone è bravo a chiudere la porta. 20’ Punizione pericolosa di Pepe quasi da posizione di angolo, palla che spiove al centro, Sorrentino si immola e contrasta Ruggiero sul secondo palo, l’arbitro chiama fallo per i grigiorossi. Pericolo sulla destra, Di Paola entra in area e prova il tiro-cross, Barone è bravo a metterci una pezza.  Gran tiro da fuori di Pepe, la palla esce di poco alta sopra la traversa.  Occasione per Irpino, tiro da buona posizione, il centrocampista biancoverde svirgola la conclusione. Secondo tempo: Vitiello porta in vantaggio i suoi: con un bel tiro a pallonetto di prima dal limite dell’area sorprende Barone.  Bella girata in area di Del Sorbo, altrettanto bella risposta di Barone che blocca in volo. Leone va vicino al raddoppio con una conclusione dal primo palo, palla deviata in corner.  Cross di D’Aniello dalla destra, tap-in di prima di Varsi per il 2-0. 

 

FAIANO: Barone 03, Ruggiero (28’st Farina 03), Delle Serre, Pepe, Girardi, Consiglio, De Maio (42’st Coiro 01), Erra, Pellegrino, Ascione (17’st Senatore F. 01), Irpino 01 (24’st Maisto). Allenatore: Nastri
ANGRI: Sorrentino, Liguoro 01 (22’st Malafronte 02), (43’st D’Auria 02), Vitiello, Follera, Pagano, Varsi (43’st Padovano), Panico, Del Sorbo, Di Paola, D’Aniello 02, Leone. Allenatore: Lamberti (squalificato Turco)
ARBITRO: Tropiano di Bari | ASSISTENTI: Pone di Nola – Cammarota di Nola
RETI: 4’st Vitiello, 42’st Varsi
NOTE: Spettatori 500 circa. Ammoniti Consiglio, Pepe (F), Liguoro, Del Sorbo, Malafronte (A). Angoli Faiano 3 – 4 Angri. Recuperi 1°T: 1’ – 2°T: 3’

 

Rallenta sempre di più, invece, la marcia d’alta classifica della Scafatese di Severo De Felice, altro pareggio, con il parziale alibi delle assenze per squalifica, stavolta 1-1 sul campo del tranquillissimo Vico Equense. Primo Tempo: Al 15′ Guidoni supera Cappuccio ma non riesce a correggere in rete, lo stesso attaccante locale sfiora il vantaggio anche al 18′ con una conclusione alto e, soprattutto, al 22′, quando la sua incursione nell’area si infrange sul palo. Superata la mezz’ora, Malafronte va vicino al gol al 33’quando vede il suo tocco di sinistro venire ribattuto sulla linea, ma cinque minuti più tardi, dopo una perfetta triangolazione con De Vivo, aggiusta la mira, punisce l’estremo difensore vicano.  Secondo Tempo: Il vantaggio rinvigorisce la Scafatese che, anche dopo l’intervallo, continua a costruire azioni da gol nel tentativo di trovare il raddoppio; ci prova nuovamente Malafronte di sinistro al minuto 47, ma l’occasione più ghiotta per il colpo del ko capita al 67′ sui piedi di Balzano che, però, dopo una magia di Gambardella, spara alto. Dieci minuti più tardi, arriva il pareggio: il cross di Sannino si trasforma in un tiro e in una beffa clamorosa per Cappuccio.Gli omini di De Felice ci provano senza esito: prima con un colpo di testa di Malafronte, parato di Cetrangolo sulla linea e poi con una punizione di De Vivo terminata alta.

 

VICO EQUENSE: Cetrangolo, Imperato, Correale, Tartaglione 01, Boussaada (52′ Ricciardi 01), Nardelli 01, Sannino 01, Manna (79′ Froncillo), Guidoni 02 (52′ Terracciano 02), Petricciuolo (52′ Cassitto 02), Ferrara (68′ Imbimbo). All: Ferrara.
SCAFATESE: Cappuccio 03, Itri, Mejri, Costantino (46′ Manzo), Gambardella, Lopetrone, Balzano 03 (86′ Carotenuto 03), Cammarota (89′ Elefante 02), Malafronte, De Vivo, Giacinti. All: De Felice
RETI: 38′ Malafronte, 77′ Sannino
Arbitro: Alessandro Colelli di Ostia Lido
Assistenti: Alessio Vitiello di Torre Annunziata e Carlo Pipola di Ercolano
Note: Ammoniti: Correale (V), Sannino (V), Costantino (S), Cappuccio (S), Cassitto (V) Calci d’angolo: 2-0.

 

0 Condivisioni