Da oggi il gruppo dei Comuni per l’acqua pubblica ha 14 rappresentanti nel consiglio di Distretto, contro i 16 dell’altra compagine trasversale: una spaccatura a metà.

Questi i risultati delle elezioni suppletive per il rinnovo dei componenti decaduti del Distretto Sarnese Vesuviano:
Fascia A (Comuni oltre 30 mila abitanti)
Comuni per l’acqua pubblica: 174.500 voti (24,7%)
Lista “Pro Gori”: 533.900 voti (75,3%)
Fascia B (tra 5 e 30 mila residenti)
Comuni per l’acqua pubblica: 182.500 voti (29%)
Lista “Pro Gori”: 447.200 voti (71%)
Fascia C (fino a 5 mila abitanti)
Comuni per l’acqua pubblica: 7300 voti (27%)
Lista “Pro Gori”: 19700 voti (73%)

I Comuni per l’acqua pubblica eleggono 3 nuovi consiglieri di Distretto: Gianluca Del Mastro (sindaco di Pomigliano d’Arco), Pasquale Di Marzo (sindaco di Volla) e Maurizio Falanga (sindaco di Poggiomarino).

X