Si terrà sabato 10 settembre alle ore 10:30, nell’aula consiliare del Comune di Nocera Superiore, la conferenza stampa del progetto “Why Preserve History”, finanziato dal programma Erasmus + e dall’Agenzia Nazionale dei Giovani, promosso dall’Amministrazione Cuofano e coordinato dall’associazione Moby Dick.

30 giovani provenienti da Croazia, Romania, Cipro ed Italia, si ritroveranno nella cittadina dell’Agro per discutere di storia ed archeologia: 9 giorni di incontri (dall’8 al 16 settembre) sulle orme dell’antica Nuceria.
L’hospitality è stata organizzata presso la struttura parrocchiale San Michele Arcangelo, dedicati all’interculturalità e all’arte.

Obiettivi principali del progetto:
– Incoraggiare i giovani ad essere cittadini attivi
– Utilizzare l’arte come strumento per indirizzare i ragazzi verso la consapevolezza interculturale
– Valorizzare lo spirito di comunità
– Promuovere l’importanza della storia locale
– Acquistare nuove tecniche di promozione del territorio

Interverranno alla conferenza stampa:
Giovanni Maria Cuofano – Sindaco di Nocera Superiore
Raffaele Satiro – Consigliere Comunale di Nocera Superiore
Don Giuseppe Perano – parroco della chiesa San Michele Arcangelo
Francesco Piemonte – presidente Moby Dick ETS

I ragazzi saranno chiamati a realizzare materiale fotografico ed audiovisivo presso i siti storici del Battistero di S. Maria Maggiore, l’Area Archeologica Urbana ed il Museo di Villa De’ Ruggiero.