0 Condivisioni
“Tutele fragili, scuole e strutture sanitarie: stiamo migliorando il cosiddetto Decreto Riaperture. Questo Decreto è una tappa importante del percorso che, dopo due anni di pandemia Covid, ci porterà verso un ritorno alla normalità attraverso un allentamento graduale delle misure di contenimento che, è bene ricordarlo, sono state decisive per limitare gli effetti devastanti della pandemia. In commissione sono intervenuta sul complesso degli emendamenti presentati dal Movimento 5 stelle, di cui alcuni intervengono su temi importanti come la tutela dei lavoratori fragili. Si tratta di spunti per migliorare il testo e adeguarlo alle esigenze emerse in questo periodo di transizione” spiega in una nota Virginia Villani, Deputata del MoVimento 5 stelle in commissione Affari sociali. “C’è stata una importante convergenza delle forze politiche – continua – in particolare per prorogare la calmierazione o la gratuità dei tamponi, comunque obbligatori ai fini dell’auto-sorveglianza. Ma anche sulla scuola, in riferimento all’impiego uniforme e non discriminatorio di mascherine FFP2 e all’impiego alternativo del personale docente non vaccinato. Un altro tema condiviso è la necessità di ridefinire l’accesso dei parenti alle strutture sanitarie e sociosanitarie, sopprimendo o circoscrivendo la discrezionalità dei direttori generali delle medesime strutture che, ancora oggi, continuano ad inibire o comprimere il diritto inviolabile di visita di pazienti e familiari”.
Infine, la Deputata Villani: “Ci auguriamo che il Governo accolga le nostre richieste e sappia far tesoro dei suggerimenti che arrivano dal Parlamento” conclude.
0 Condivisioni