Sono arrivate le prima tremila dosi del vaccinoPfizer-BioNTech. L’Asl Na 3 ha selezionato l’ospedale di Nola e quello di Castellammare per la vaccinazione del personale dell’ospedale.
Al San Leonardo la prima a vaccinarsi sarà Rosa Lebano, infermiera del pronto soccorso, la prima vaccinata  e corre la speranza di un primo passo verso la risoluzione di quello che ha preso il colore dell’incubo. I primi a vaccinarsi saranno indicati da una lista secondo delle priorità precise: operatori sanitari e sociosanitari, poi residenti e personale dei presidi residenziali per anziani e, successivamente, le altre categorie.
“Il mio pensiero e il mio ringraziamento va oggi agli operatori sanitari, che si sottoporranno ai primi vaccini e saranno ancora protagonisti della rinascita” afferma il sindaco di Castellammare Gaetano Cimmino che lancia la notizia della sua pagina facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *