Coronavirus ospedali: Scafati si riempie, Agropoli fermo al palo

0
302

Si è riempito nuovamente di pazienti covid positivi il reparto di Malattie Intensive del Covid Hospital di Scafati. Ecco perché si è deciso di procedere ad un potenziamento. La broncopneumologia del “Mauro Scarlato” torna ad essere reparto Covid.

La decisione l’ha presa dal commissario dell’Asl Mario Iervolino, a seguito dell’incremento delle richieste di ricoveri di pazienti positivi provenienti da tutta la Campania e anche per via dell’esaurimento di posti letto nel reparto di Malattie Infettive.

Resta invece fermo al palo il covid hospital di Agropoli. Potenziato proprio con questa funzione il presidio cilentano non ha il personale per poter essere operativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here