Corbara, gli “Ambasciatori del Corbarino”: Marco Mansueto, Luigi e Laura Snichelotto e Gianfranco Coppola: “Cultura e identità per un territorio da valorizzare”

0
136

Successo per il premio #AmbasciatoridelCorbarino edizione 2019 All’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l’associazione #CorbaraExcellent e la partnership delle imprese #SaporidiCorbara e #Medialeader hanno preso parte eminenti personalità e cittadini. Il Sindaco Pietro Pentangelo ha portato i saluti della Comunità e conferito i riconoscimenti con il presidente dell’associazione #CorbaraExcellent Carlo D’Amato . I premiati: Marco Mansueto presidente dell’ Associazione Italo-Israeliana per il Mediterraneo e gli imprenditori #LuigiSnichelotto e #LauraPatriziaCagnazzo hanno fortemente apprezzato il premio è dichiarato il sostegno verso la valorizzazione del pomodorino di collina, simbolo identitario della piccola Comunità dell’Agro. Marco Mansueto è stato premiato per aver kosherizzato il corbarino dell’azienda I Sapori di Corbara, un’importante certificazione che consente al pomodorino di poter entrare nel mercato dei prodotti kosher utilizzati dal mondo ebraico nel mondo. Per gli imprenditori Luigi e Laura Snichelotto, concessionari McDonald per le province di Salerno e Potenza, la valorizzazione dei prodotti tipici locali è una delle prerogative della politica glocal della catena mondiale della ristorazione fast. L’attenzione su prodotti agroalimentari del territorio è massima da parte della multinazionale che contrattualizza migliaia di imprese locali . Entrambi i premiati presenti hanno promesso un sostegno diretto verso lo sviluppo e la promozione del Corbarino. Il giornalista Rai Gianfranco Coppola, assente giustificato per impegni redazionali, ha rivolto via telefono un saluto e un ringraziamento per il conferimento ricevuto. L’intervento del parlamentare PaoloRusso, già presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati ha consentito di focalizzare l’attenzione sul valore sociale dell’impresa agricola e del senso di appartenenza delle comunità rurali, ossatura delle nostre invidiate tipicità. Il maestro Barbara Guida e suo figlio hanno allietato la serata con l’esecuzione di pregevoli canzoni napoletane d’autore. Durante la serata sono intervenuti gli amministratori di Sapori di Corbara, i referenti della Proloco e il giornalista Pierino Califano che ha portato i saluti dell’Assostampa Valle del Sarno. “Un’occasione importante che testimonia l’impegno costante e quotidiano che mettiamo nel valorizzare le eccellenze del nostro territorio”- si è così espresso il Sindaco Pietro Pentangelo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here