Al “Fittipaldi” di Francavilla in Sinni, i campani ed i lucani giocano un buon calcio, piacevole ed equilibrato, provando a cercare quanti più uomini nella metà campo avversaria per trovare la via della rete. Al 14′ la gara si sblocca: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Alessio Esposito colpisce di testa prima di tutti, trovando una decisiva deviazione angrese che mette fuori causa Bellarosa per l’1-0 dei lucani. I padroni di casa provano a schiacciare l’Angri ma i grigiorossi vanno via in velocità con Barone che dalla destra prova al conclusione da posizione defilata, trovando l’attenta risposta di Maione.

Al 27′ minuto grigiorossi che pareggiano: punizione che equivale a un corner corto dalla sinistra per l’Angri, alla battuta Varsi che al centro trova la testa di Pagano che, dal cuore dell’area, trafigge Maione per l’1-1. SI chiude così una prima frazione brillante.

Nel secondo tempo è sempre Alessio Esposito che trova il nuovo vantaggio: nel migliore momento dei grigiorossi, il Francavilla colpisce ancora su calcio piazzato con Alessio Esposito, che stavolta colpisce in pieno la sfera di testa senza deviazioni, realizzando il 2-1 dal centro dell’area. Occasione per gli ospiti al 17′ minuto con Varsi e Cassata, ma c’è un Maione in giornata di grazia a negare la rete grigiorossa, soprattutto nella seconda occasione con tuffo decisivo all’angolo basso ma sono solo le prove del gol che arriva a due dalla fine: calcio d’angolo dalla destra, è sbilenco il tentativo di disimpegno aereo della retroguardia lucana, la palla svirgola sul secondo palo dove Barone deve soltanto depositare in rete per il 2-2.

Una rete salutata con grande entusiasmo dai tifosi campani che, al 50′, devono mangiarsi le mani quando all’ultimo minuto di recupero, l’Angri sfiora il vantaggio in contropiede, con un tre contro due che si conclude con Strianese che sfiora il palo prima di perdersi sul fondo. Saranno ancora i rigori a decidere il destino dell’Angri.

Nella lotteria dei rigori, però, passa il Francavilla che sbaglia solo il primo rigore mentre l’Angri ne sbaglia due. Si ferma qui la corsa dei campani che non avrebbero demeritato.

 

FRANCAVILLA: Maione, Dironza(72′ Dopud), Nicolao(60′ Petrucetti), Esposito A., Pezzi, Raimo, Melillo, Buchicchio (64′ Esposito G.), Kodric(77′ De Marco), Nolè, Vaugh(64′ Majore). All: De Luca.

ANGRI: Bellarosa, Manzo, Pagano, Varsi, Barone, Cassata(64′ Celiento), Leone (46′ Samb), Maranzino(64′ Fabiano), Visconti (77′ Strianese), Palladino (43′ Fiore), Riccio. All: Floro Flores Antonio.

RETI: 14′ e 55′ Esposito A.(F), 27′ Pagano (A), 87′ Barone (A).

RIGORI: Francavilla: Nolè, Pezzi (gol), De Marco (gol), Melillo (gol), Raimo (gol). Angri: Celiento (gol), Strianese, Varsi (gol), Samb.

ARBITRO: Recchia di Brindisi.