0 Condivisioni

Beffa al 90’ per il San Marzano nella prima gara valida per il primo turno nella fase nazionale di
Coppa Italia. Il Barletta pesca il jolly con una sventola di Russo dalla lunga distanza, con palla che si
insacca alle spalle di Palladino.

La cronaca. Padroni di casa in campo il 4-2-3-1, senza lo squalificato Vicedomini. Sul versante blaugrana, Pirozzi è costretto a rinunciare a Chiariello, Lettieri e Marotta, fermati dal Giudice Sportivo. Nei primi minuti il Barletta parte forte, ma il possesso palla non porta a conclusioni degne di nota, eccezion fatta per un tentativo di Cafagna direttamente da angolo all’11’, con Palladino attento. Ci prova Nuvoli senza esito al quarto d’ora, poi è Pignataro ad alzare la mira con una pregevole girata al 16’. Il primo legno di giornata è di marca blaugrana, con il colpo di testa di Caso su corner di La Montagna al 17’. Al 33’ Lavopa dal limite sfiora il palo, poi Pignataro pareggia il conto dei pali al 37’ sprecando un rapido contropiede. Prima dell’intervallo è Nuvoli a tentare la girata al 41’, ma il risultato resta inchiodato sullo 0-0 di partenza. A inizio ripresa il Barletta colpisce la traversa con Cafagna direttamente da corner. E non è più fortunato, sul fronte opposto, nemmeno Camara che va via bene sul versante destro ma trova il palo a dirgli di no. I padroni di casa provano ad alzare il baricentro. Matute devia in angolo un nuovo tentativo di Cafagna dai 18 metri. Il San Marzano regge e prova a pungere in contropiede. Al 43’, su cross dalla destra, Spinola è perfetto nella sponda per Colarusso che conclude sull’esterno della rete
Alla ripresa del gioco, su lancio dalle retrovie, Velotti respinge di testa e Russo trova un eurogol
al volo da fuori area che manda in visibilio i tifosi locali. Forte la delusione per la formazione di mister Pirozzi, che tornerà in campo mercoledì 16 marzo nella gara casalinga con il Melfi.

 

BARLETTA (4-2-3-1): Tucci; Milella (44’ st Paganin), Telera, Pollidori, Marangi (9’ st Dettoli);
Viscovich (35’ st Visani), Cafagna (42’ st Moscianese); Russo, Lavopa (27’ st Manzari), Morra;
Pignataro. A disposizione: Njie, Daleno, Nannola, Lanzone. Allenatore: Farina.
SAN MARZANO (4-3-3): Palladino; Fernando, Velotti, Caso (50’ st Tranchino), Dentice; Nuvoli, Matute,
La Montagna (31’ st Colarusso); Camara, Meloni (44’ st Maiorano), Potenza (23’ st Spinola). A
disposizione: Pedace, De Bellis, Cesarano, Franza, Capuozzo. Allenatore: Pirozzi.
ARBITRO: Gervasi (Cosenza). Assistenti: Gigliotti (Lamezia Terme) e Mallimaci (Reggio Calabria).
RETE: 45’ st Russo
NOTE. Spettatori 2000 circa. Ammoniti: Milella, Marangi, Viscovich, Pignataro, Morra e Manzari (B);
Palladino, Velotti, Colarusso, Potenza (S). Calci d’angolo: 9-4. Recupero: 3’ pt; 5’ st.

 

 

0 Condivisioni