Una settimana di proiezioni, incontri e eventi al Castello dei Conti di Acerra: la commozione di Enzo De Caro nel ricordare Massimo Troisi, il Premio alla Carriera ad Alvaro Vitali, madrina Daniela Poggi, l’incontro dei giovani con il cast di “Mare Fuori”, e ancora Denise Capezza, Dario Bandiera, Ludovica Nasti

 

 

 

ACERRA, 20 DICEMBRE 2022

 

“Cream” di Nora Lakos si aggiudica il premio per il miglior lungometraggio alla 7a edizione del Festival della Commedia, il Pulcinella FilmFest, la rassegna che celebra la commedia cinematografica, presieduta da Gilda Di Nardo e ideata dal regista Giuseppe Alessio Nuzzo, e organizzata dalla “Casa del Cinema e delle Arti di Acerra” progetto di valorizzazione delle arti del territorio realizzato con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù.

I riconoscimenti sono stati svelati durante la cerimonia di premiazione condotta da Stefania Sirignano in diretta dal Castello dei Conti di Acerra. Vladimir Sychev per “Welcome To The Family” di Vladimir Zinkevich, e Vica Kerekes per “Cream” di Nora Lakos sono risultati i migliori attori nella sezione lungometraggi, doppia gioia per Vladimir Zinkevich che ottiene il premio anche per la miglior produzione. Il premio come miglior regia se lo aggiudica Dániel Tiszeker per “Christmas Flame”.

Per la sezione cortometraggi vince “Il Barbiere Complottista” di Valerio Ferrara, miglior regia a Emanuele Vicorito per “Tre Volte Alla Settimana”, il premio miglior attore lo vince Matteo Cirillo per “Internet Sparito” di Matteo Cirillo, mentre quello di miglior attrice va a Elena Cotta per “Briciole” di Rebecca Marie Margot. Il premio per la miglior produzione se lo aggiudica Giovanni Grandoni per “When You Wish Upon A Star” di Domenico Modafferi.

I risultati sono stati decisi dalle due giurie: quella dei lungometraggi presieduta dagli attori Alvaro Vitali e Antonella Stefanucci e dal docente dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Arturo Lando, insieme agli studenti del progetto Cinema Scuole CIPS del Liceo Alfonso Maria de’ Liguori, sostenuto dal Ministero della Cultura e Ministero dell’Istruzione, quella cortometraggi presieduta dal giornalista Ignazio Senatore, l’attore Gigi Savoia e il docente dell’Accademia di Belle Arti di Napoli Luigi Barletta, insieme agli studenti del II Circolo Didattico Don Peppe Diana di Acerra e dell’Istituto Comprensivo Giacomo Leopardi di Torre Annunziata.

Sei giorni di proiezioni, masterclass e incontri con i protagonisti della commedia italiana come Enzo Decaro, che si è emozionato nel raccontare Massimo Troisi, Max Nardari, Alvaro Vitali, Antonella Stefanucci, Dario Bandiera e Christian Marazziti, il Cast di Mare Fuori che ha incontrato i giovani della città per un evento Off Comedy, Paolo Caiazzo e Daniela Poggi, madrina di questa edizione del Festival. La serata finale ha visto sfilare sul red carpet le attrici Ludovica Nasti, Denise Capezza e Antonella Morea. 

«Una rassegna che ha richiamato centinaia di giovani e studenti parlando la lingua della commedia, il genere che ci ha fatto grandi in tutto il mondo e che ha insegnato tanto talvolta con leggerezza e altre volte con impegno», così Nuzzo, direttore della Casa del Cinema di Acerra

Tra gli eventi fuori concorso l’omaggio a Massimo Troisi, realizzato in collaborazione con Rai Teche, a Federico Fellini con proiezione del cortometraggio “Incontro con Federico Fellini” di Giuseppe Alessio Nuzzo, con la voce narrante di Valerio Caprara, realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia, e a Monica Vitti con una mostra fotografica dedicata ai 50 primi piani nei film dell’attrice monumento al cinema italiano.

Nelle edizioni precedenti protagonisti grandi nomi del cinema italiano come Leo Gullotta, Ornella Muti, Giancarlo Giannini, Massimo Boldi, Alessandro Siani, Ronn Moss diventanti ambasciatori del Festival nel mondo.

La 7. Edizione della Festival della Commedia – Pulcinella FilmFest 2022 è un evento promosso dalla Casa del Cinema e delle Arti con il sostegno della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura e del Comune di Acerra; si svolge in co-organizzazione con l’Università del Cinema e delle Arti dello Spettacolo di Acerra, Paradise Pictures e Ciak.RENT, con i contributi storici di RAI Teche.

La Casa del Cinema e delle Arti è un progetto sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, Regione Campania e Film Commission Regione Campania.

Il Festival della Commedia ha ricevuto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e il patrocinio della Camera dei Deputati, Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e Accademia di Belle Arti di Napoli.

Main sponsor Pizzeria da Nino Pannella e presidio ospedaliero Villa dei Fiori Acerra. Radio Ufficiale Radio Punto Zero.

Sponsor e partner dell’evento Banca Generali Private, Gold Tower Lifestyle Hotel, Team Service Frattamaggiore, Centro Camerette Auriemma, Dott. Arturo Amoroso, Pagliara 1878, Ristomatic, Concessionaria Sammarco, Cmp Graphic, Trans Audio Video, Aemme grafic, TuttoAcerra, Louge Bar Chateaux, Fiorista Perugino, Soriano Bibite, T&D Angeloni trasporti cinematografici, HM Make-up.

Il Festival è realizzato in collaborazione con Croce Rosse Italiana, Museo di Pulcinella, Youth, Cose Cerrane, British School Acerra, Archeoclub, Age Acerra e le scuole II Circolo Don Peppe Diana e Alfonso Maria de’ Liguori di Acerra e Giacomo Leopardi di Torre Annunziata.