Catania, l’ex parlamentare Andrea Annunziata sospeso da presidente dell’Autorità portuale. Un’indagine sul suo conto

0
192

Si dichiara estraneo ai fatti respingendo le accuse per i reati di peculato, falsità ideologica e materiale per i quali la Procura di Catania ha disposto la sospensione, in via cautelare, del suo attuale incarico per circa tre mesi come presidente dell’importante Autorità Portuale siciliana che governa i porti di Catania e Augusta. Lo riporta il quotidiano”La Città di Salerno”. Secondo i giudici, i noto penalista, già sindaco di San Marzano e sottosegretario ai trasporti avrebbe abusato del suo ruolo, utilizzando impropriamente un collaboratore dell’Autorità per sue esigenze e poi di aver utilizzato denaro pubblico per spese personali durante un viaggio a Miami in occasione di una manifestazione internazionale dei porti. L’ex parlamentare e già presidente dell’Autorità Portuale di Salerno si dice estraneo ai fatti e pronto a difendersi. Clamore e incredibilità intanto nella Comunità di San Marzano e a Salerno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here