0 Condivisioni

Con grande senso di responsabilità, per continuare ad andare oltre le solite logiche, nella giornata di ieri 09 maggio, si è tenuto un incontro tra le delegazioni della Civica per Castel San Giorgio con candidato sindaco l’ing. Antonino Coppola e della lista San Giorgio nel Cuore con candidato Sindaco il dott. Vincenzo Petrillo. Il presupposto dell’incontro era partire dall’azzeramento delle due posizioni dei candidati Sindaci con l’individuazione di criteri condivisi per una scelta unanime.

Vani sono stati gli sforzi dei componenti della delegazione della Lista Civica per Castel San Giorgio che con grande senso di dovere e di responsabilità verso la cittadinanza hanno annunciato che l’ing. Antonino Coppola faceva un passo indietro, per favorire il raggiungimento degli obiettivi preposti, proponendo alla delegazione del Dott. Vincenzo Petrillo di scegliere i criteri oggettivi ed inclusivi per la scelta del Candidato Sindaco, consentendo in tal modo di proporre una terna di nomi di alto profilo tra i quali individuare il candidato Sindaco. Nemmeno su quest’ultima proposta si riusciva a trovare la convergenza in quanto la delegazione della lista San Giorgio nel Cuore era fortemente arroccata su un solo criterio, ovvero quello della scelta ad ogni costo del Dott. Petrillo quale candidato Sindaco, facendo venir meno il presupposto principale dell’incontro e cioè il completo azzeramento delle due candidature a Sindaco. La lista civica per Castel San Giorgio con Antonino Coppola Sindaco esprime il suo più grande rammarico per non aver trovato i giusti interlocutori per affrontare un percorso comune nell’interesse esclusivo della comunità sangiorgese. All’unanimità la delegazione della Lista Civica per Castel San Giorgio ha ribadito che il percorso fatto di libertà e di democrazia continua con la presentazione della lista il 14 maggio con Antonino Coppola candidato Sindaco.

0 Condivisioni