Il Napoli vince 3-0 il test amichevole allo stadio Maradona contro la Juve Stabia, gara di allenamento che è valsa anche come presentazione dei nuovi acquisti di questa sessione estiva di calciomercato del club azzurro.

Spalletti schiera subito quattro dei nuovi acquisti: Sirigu in porta, Ndombele a centrocampo e Raspadori con Simeone in attacco. Per loro prima volta in assoluto in campo con la maglia del Napoli. Dopo un primo tempo senza reti il match si sblocca nella ripresa con il gran gol di Ndombele al 57′. L’ex Lione e Tottenham raccoglie palla sulla trequarti e fulmina il portiere della Juve Stabia con una sassata di destro che finisce all’angolino.

Nei minuti successivi è sfortunato Raspadori, che più volte ha la palla del 2-0 senza però riuscire a realizzare. Al 75′ Spalletti cambia tutto e termina la partita della “prima squadra”: in campo i giocatori della Primavera. Nel finale arrivano altre due reti che fissano il punteggio sul 3-0: in gol prima Ambrosino e quindi Zerbin.

Ecco la formazione scelta inizialmente da Spalletti: Sirigu; Zanoli, Ostigard, Jesus, Olivera; Ndombele, Elmas; Politano, Raspadori, Ounas; Simeone. A disposizione: Marfella, Meret, Di Lorenzo, Kim, Mario Rui, Rrahmani, Anguissa, Gaetano, Lobotka, Zerbin, Zielinski, Kvaratskhelia, Lozano, Osimhen.

Ecco, invece, le scelte di Colucci per le vespe: Barosi, Maggioni, Mignanelli, Berardocco, Cinaglia, Tonucci, Guarracino, Scaccabarozzi, Pandolfi,Bentivegna, Ricci. A disposizione: Russo, Todisco, Matino,  Erradi, Vimercati, Della Pietra, Maselli, Caldore, Picardi, Carbone, Dell’Orfanello, Sarri, Peluso,  Altobelli, D’Agostino, Balzano, Barlafante.