Termina 3-1 l’allenamento congiunto tra Angri e Pompei FC. Mister Floro Flores ha avuto modo di provare ancora qualcosa in vista del primo impegno ufficiale stagionale, ovvero, la sfida di Coppa Italia contro la Palmese.

La compagine grigiorossa è partita un po’ in sordina tanto che Il Pompei ha preso campo e al sesto minuto è passato addirittura in vantaggio. Dopo un’azione manovrata sulla fascia sinistra, Antonio Di Paola, ex della partita, serve un pallone in area che viene raccolto da Tedesco che lo piazza alle spalle di Esposito.

Il vantaggio degli ospiti sveglia l’Angri che comincia a sciorinare buon calcio. La squadra di Floro Flores si presenta diverse volte innanzi alla porta protetta di Luigi Sorrentino, altro ex della giornata. Al quattordicesimo l’Angri riporta la gara in parità. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Giordano raccoglie un pallone al limite dell’area. Il laterale doriano calcia di prima e deposita il pallone in porta. Il caldo si fa sentire e i ritmi non sono altimissimi.

Nei secondi quarantacinque minuti, mister Floro Flores cambia tutti gli uomini, lanciando nella mischia Celiento, Varsi e Barone. Proprio il “condor” si prende la copertina della partita. Infatti, al 67′ porta l’Angri in vantaggio e sei minuti più tardi, al 73′, sorprende la retroguardia mariana con in fendete da fuori.

 

ANGRI (PRIMO TEMPO): Esposito, Padovano, Pagano, Manzo, Palladino, Samb, Fabiano Visconti, Giordano, Abayian, Cassata

ANGRI(SECONDO TEMPO): Esposito, Riccio, Sall, Manzo, Liguoro, Leone, Maranzino, Fiore, Celiento, Barone, Varsi.

POMPEI: Sorrentino(67′ Barbato), Tomasin, Andreassi( 80′ Carotenuto), Marin( 80′ Leone) Albanese(80′ De Gregorio), Di Pietro(46′ Rinaldi), Di Paola(80′ Improta) , La Montagna (63’Riccio), Galesio(67′ Malafronte), Tedesco(56’Spinola), Arrulo(56′ Gargiulo)

 

Marcatori: 6′ Tedesco (P), 14′ Giordano (A), 67′ e 73′ Barone (A)