Via libera dalla Giunta comunale alla programmazione di eventi per Natale 2022. Si parte sabato 26
novembre con la cerimonia commemorativa del “Ventennale della Missione del Bambinello
Pellegrino”. Intanto, in aggiunta al palinsesto di eventi della rassegna natalizia, dal 29 novembre al 1 dicembre, nel piazzale Aldo Moro, si svolgerà la Festa della pizza, organizzata dall’associazione Pro Loco Scafati Adm, con il patrocinio del Comune di Scafati.

Con delibera n. 272 del 25 novembre 2022, su proposta dell’Assessore alla Cultura Annunziata Di Lallo, la Giunta comunale ha approvato la programmazione della Edizione 2022 “Natale a Scafati”, così come determinato dal Responsabile del Settore VII “Energetica, Patrimonio, Datore di Lavoro e Innovazione Tecnologica”, arch. Maurizio Albano, giusta determina dirigenziale n. 127 del 22 novembre 2022, con la quale si è preso atto dell’elenco delle istanze di partecipazione pervenute al protocollo del Comune di Scafati in seguito alla pubblicazione dell’avviso di manifestazione di interesse indetto dall’Ente.

“Quest’anno – ha spiegato il Sindaco Cristoforo Salvati – partiamo con largo anticipo per
assicurare l’avvio della programmazione di eventi già un mese prima di Natale. Inizieremo, infatti, già questo sabato patrocinando l’evento commemorativo del Ventennale della Missione del Bambinello Pellegrino, che si terrà presso la parrocchia di San Francesco di Paola. Musica, eventi culturali, ma anche mercatini e spettacoli in strada. Abbiamo raccolto le varie proposte pervenute a seguito della manifestazione di interesse, coinvolgendo artisti, associazioni, gruppi musicali e teatrali del nostro territorio. Abbiamo, pertanto, predisposto un palinsesto articolato di attività ed eventi a carattere culturale e socio-ricreativo che prevede iniziative di generi e tipologie diverse, per soddisfare i gusti e le aspettative di tutti i cittadini. Scafati si appresta a festeggiare il Natale 2022 che ci auguriamo sia davvero speciale per tutti. Un grazie doveroso va al nostro assessore alla Cultura Nunzia Di Lallo che ha coordinato tutto il lavoro propedeutico alla predisposizione del palinsesto, garantendo in tempi brevissimi la definizione della programmazione di
eventi, con la collaborazione del responsabile del settore competente, arch. Maurizio Albano”.
Si parte con la cerimonia di commemorazione del “Ventennale della Missione del Bambinello Pellegrino” promossa ed organizzata dall’Associazione di volontariato “Il Bambinello”, che si terrà domani , sabato 26 novembre, a partire dalle ore 18.00, nella parrocchia di San Francesco di Paola.
“Anche se – ha commentato l’Assessore alla Cultura Nunzia Di Lallo – il periodo non è dei
migliori, a Scafati si avvertirà l’atmosfera del Natale con la città che sarà scenario di una serie di eventifino all’ Epifania, alcuni dei quali patrocinati altri interamente finanziati dal nostro Comune. Avremo anche le luminarie, abbiamo deciso di non rinunciarvi per dare un segnale di speranza e di ottimismo in una fase storica critica, soprattutto per le attività commerciali e produttive del territorio. Il nostro è un duplice obiettivo. Vogliamo assicurare alla città un programma di eventi natalizi che soddisfi le aspettative di tutti, valorizzando allo stesso tempo il tessuto commerciale e urbano della nostra città, in un’ottica di ripartenza dopo la difficile fase per l’emergenza Covid-19”.

In aggiunta alla programmazione della rassegna natalizia “Natale a Scafati 2022”, si svolgerà dal 29
novembre al primo dicembre, nel piazzale Aldo Moro, la prima edizione della “Festa della pizza”,
promossa ed organizzata dall’Associazione Pro-loco Scafati Adm con il patrocinio del Comune di Scafati.