Angri, scassinata la biglietteria automatica della stazione

0
133

Vandalizzata e scassinata la biglietteria automatica che si trova nella stazione ferroviaria di Angri. Avrebbero usato la fiamma ossidrica per raggiungere la cassa che contiene i soldi. Secondo le prime ricostruzioni, avrebbero agito durante la notte, favoriti dal buio e dalla mancanza di persone. Un colpo che avrebbe potuto garantire un magro incasso ma sufficiente per giustificare le vile azione. Sembra infatti che non siano riusciti comunque a raggiungere il bottino. Sul posto sono intervenuti gli addetti delle Fs e la Polfer di Nocera Inferiore. In corso gli accertamenti. Da più parti si solleva la protesta, perché la stazione non è presidiata ne ci sono telecamere. Non è purtroppo la prima volta che si compiono atti vandalici nella stazione. C’è preoccupazione anche tra i tanti pendolari che lasciano l’auto nel parcheggio dell’ex scalo ferroviario, aperto dopo molte attese e richieste ma non presidiato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here