A passeggio con Van Gogh (di Claudia Squitieri)

0
52

Nella cittadina di Vico Equense è possibile partecipare alla “Van Gogh Immersive Exsperience” organizzata da Alta Classe Project con il patrocinio del Comune.

Il successo dell’iniziativa ha spinto gli organizzatori a prorogare la data per le visite che termineranno il 30 settembre. Gli interessati alla mostra multimediale in 3D potranno vivere l’esperienza di scoprire, in un modo particolarmente realistico, i paesaggi dipinti dall’artista nel suo soggiorno a Arles in Provenza.

L’intento dei promotori della mostra è quello di far conoscere uno tra i pittori più amati e inquieti nello scenario artistico della fine del milleottocento.

L’esperienza risulta straordinariamente suggestiva, capace di smuovere i sensi, emozionare, creare nuovi strumenti per l’osservazione. I sentieri percorsi, i cieli stellati, la vitalità della natura animano l’osservazione di ognuno, come i personaggi incontrati sembrano essere lì da sempre, fissati in scenari, alla continua ricerca dell’interazione con il passante che diventa bersaglio della vita che scorre.

Il mondo appare diverso, intriso di sfumature che spesso sfuggono allo sguardo distratto del viandante che attraverso un nuovo occhio, quello dell’artista, riscopre l’incanto delle linee e dei colori e tutto appare diverso.

Nell’atrio del Palazzo Municipale di Corso Filangieri dove ha sede anche il Museo dell’Antiquarium di Vico Equense, la mostra è aperta tutti i giorni dalle 10.30 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 24.00; l’ingresso ha il costo di 6 euro a persona, per tutti i residenti 3 euro.

Claudia Squitieri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here