Agro Today

Dal Territorio

 Primo Piano

S.Egidio, ecco il centro di aggregazione e la piazza che sarà inaugurata stasera a San Lorenzo

S.Egidio, ecco il centro di aggregazione e la piazza che sarà inaugurata stasera a San Lorenzo
agosto 05
18:52 2017


IMG_3300
IMG_3284Ecco alcune immagini dall’alto della nuova piazza e centro di aggregazione che questa sera sarà inaugurata dal Sindaco Nunzio Carpentieri e dalla sua amministrazione. La struttura come si vede già in foto sarà occupata dalla Polizia Municipale oltre ad altri locali destinati ad attività sociali. Lo spazio antistante sarà fruito come una piazza per eventi ed iniziative. Costata circa 2 milioni di euro, l’opera ha subìto alcuni ritardi rispetto alla data di consegna prevista. Finanziata con i fondi per l’accelerazione della spesa voluta dalla precedente consiliatura regionale con l’ex governatore Caldoro, ha previsto l’abbattimento del vecchio plesso scolastico ubicato nello stesso posto. Il Sindaco Carpentieri non ha mancato di ringraziare le maestranze e quanti tra tecnici, rappresentanti istituzionali e amministrativi hanno garantito la prosecuzione dell’opera che si aggiunge ad altre opere pubbliche inaugurate da Carpentieri. Come per la nuova scuola ad Orta Loreto, la strada di collegamento di Via della Rinascita con Via Ugo Foscolo e poi il recupero della scuola media di Via Coscioni, le rotonde di Sant’Egidio e San Lorenzo oltre agli altri interventi pubblici che si sono realizzati durante i mandati di assessore,  prima con delega ai lavori pubblici con l’amministrazione di Roberto Marrazzo e successivamente da sindaco con interventi anche di edilizia privata e parcheggi come per quello a San Lorenzo e a Sant’Egidio capoluogo. L’inaugurazione di questa sera apre dunque nelle intenzioni del sindaco Carpentieri una nuova stagione di opere pubbliche ed interventi edilizi come la riqualificazione dell’ex area industriale Condea e l’alternativa a Viale degli Aranci promesse durante l’ultima campagna elettorale che ha riportato Carpentieri allo scranno più alto del Comune dopo la sua precedente decadenza per concorrere alla competizione elettorale regionale persa due anni fa per un soffio.

Related Articles

0 Commenti

Ancora Nessun Commento!

Non ci sono commenti per ora, non si desidera aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
I campi contrassegnati sono obbligatori *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com