Open Day, a teatro con i ragazzi di Napoli

0
146

“Open Day” ovvero “Fare Teatro a Piazza Forcella” è il titolo della manifestazione in programma  venerdì 26 giugno 2015, dalle ore 19, a Piazza Forcella, il centro polifunzionale dedicato alla memoria di Annalisa Durante, aperto nel centro antico, in via Vicaria Vecchia 23, a Napoli.

A cura di Murìcena Teatro, prodotta dai laboratori del progetto “Percorsi d’Arte” , l’iniziativa è presentata nell’ambito del Giugno Giovani 2015 promosso dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli. “Open Day” costituisce, tra incontri e performances, la fase conclusiva del percorso di laboratorio e formazione “Fare Teatro” avviato nello scorso mese di febbraio con circa 20 ragazzi, tra i 14 ed i 18 anni, del quartiere di Forcella e del centro storico di Napoli, con l’obiettivo di avvicinarli allo studio ed all’apprendimento delle arti della scena. Completamente gratuita, l’attività rientra tra le sezioni formative del progetto elaborato dalle associazioni I Teatrini, 180° Meridiano, Murìcena Teatro e Teatri di Seta, e finanziato, attraverso il bando nazionale “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Gioventù e Servizio Civile  Nazionale,  che ha sede stabile presso lo spazio polifunzionale Piazza Forcella e che ha finora coinvolto complessivamente 110 ragazzi, d’età compresa tra i 14 ed i 25 anni, nei corsi di teatro,  informatica e fotografia.

“Ritengo di fondamentale importanza – sottolinea Raffaele Parisi di Murìcena Teatro –  aprire gli spazi dove poter dar spazio alla creatività ed alla voglia di fare di adolescenti che sono costretti a vivere in un mondo che va alla velocità di una connessione internet e rendere vivi insieme a loro luoghi come Piazza Forcella,   dove conoscersi, confrontarsi con gli altri e crescere insieme, attraverso l’arte teatrale e non solo”.

I laboratori a Forcella di Murìcena Teatro, un’associazione che unisce un gruppo di lavoro formato da Raffaele Parisi, Federica Altamura, Antimo Casertano, Marianita Carfora, Sergio Del Prete e Napoleone Zavatto, proseguiranno ancora fino a giugno 2016 insieme alle altre attività avviate da Percorsi d’arte.

“Affronteremo insieme ai ragazzi – conclude Parisi – un lavoro basato sul confronto e sullo scambio consapevoli di dover insegnare tanto ma di poter ricevere altrettanto. Una condivisione tale da lasciar emergere la vera natura del teatro: il gioco. Un gioco serio. Venerdì sera, in questa prima fase conclusiva,  aperta al pubblico, vogliamo regalare ai ragazzi e regalarci un momento di incontro da condividere con tutti».

Infowww.percorsidarte.eu  – www.muricenateatro.com  . Tel. I Teatrini 081 0330619(dal lunedì al venerdì ore 10.00/14.00)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here